Alpi Giulie e Carniche orientali. Vie classiche e moderne

Sprednja platnica
Alpine Studio, 2019 - 452 strani
"In questa nuova edizione abbiamo portato avanti l'idea di una guida che si avvicinasse quanto più possibile alla monografia, in qualche modo sulla scia della collana Monti d'Italia. Se quel livello di completezza è oggi impensabile per un unico volume, considerando il numero davvero notevole di nuovi itinerari che si sarebbero dovuti inserire, nel nostro caso abbiamo cercato di mantenere l'approccio originario (ovvero una cernita, per quanto ampia, delle possibilità alpinistiche) integrandolo con un numero maggiore di dettagli ed informazioni. Già con la guida Alpi Carniche Occidentali si era deciso di rimettere in primo piano le montagne rispetto alle vie su esse tracciate. Da ciò l'inclusione delle vie normali, nonché di alcuni itinerari che - seppur non ripetuti dagli autori o dai collaboratori ritenevamo giusto segnalare per dovere di completezza. Con questo volume ci siamo spinti ancora più avanti. Oltre all'accesso alle vette, infatti, vengono segnalati anche percorsi non strettamente alpinistici (quali ferrate di una certa importanza o itinerari a cavallo tra escursionismo impegnativo e alpinismo); ci è parso più corretto, sia per ampliare gli orizzonti degli alpinisti invitando ad una conoscenza non limitata alla mera scalata sia al fine di facilitare la lettura e fruizione della guida stessa in quanto spesso questi percorsi fungono da raccordi, accessi alle cime, avvicinamento o rientro. A ciò si aggiungono vari compendi complessivi che illustrano sinteticamente tutti gli itinerari esistenti sulle pareti più importanti."

Mnenja - Napišite recenzijo

Na običajnih mestih nismo našli nobenih recenzij.

Bibliografski podatki